Blockchain e bitcoin in 5 semplici punti

Pubblicato lunedì 05 febbraio 2018/ in bitcoin blockchain

Un interessante grafica del sito Bloomberg che mostra in 5 semplici passi come funziona Bitcoin e la blockchain su cui si basa.

1) Transazione
Un utente A vuole comprare qualcosa da un utente B. L'utente A utilizza le sue chiavi private per trasferire la roprietà della sua moneta all'utente B.

2) Mining network
La transazione viene inviata dalla rete bitcoin ai cosiddetti "miners". Soggetti dotati di ormai sofisticate ed aggregate reti di computer che ne verificano la validità.

3) Blocco
I miners risolvono attraverso i loro computer le complesse operazioni matematiche che servono a validare la transazione.
La loro rete di computer utilizzando una enorme potenza di calcolo riesce a risolvere l'operazione che consente di verificare la transazione avvenuta.
Il primo che riesce a trovare la risposta corretta compilerà con i dati della transazione il cosiddetto "blocco" e ne otterrà una percentuale espressa in bitcoin (commissione).

4) Verifica
La commissione verrà assegnata solo dopo che altri miners avranno verificato la correttezza della transazione. Per esempio che la somma passata di mano non è stata spesa due volte per concludere due transazioni diverse.

5) La catena
La blockchain, il registro pubblico che contiene e mostra tutte le transazioni avvenute in modo anonimo, proteggendo le identità dei soggetti coinvolti nel passaggio della valuta digitale.
Ogni blocco è collegato al precedente attraverso un ID univoco crittografato. Questo procedimento rende la blockchain sicura da ogni manomissione, perchè per poter teoricamente alterare un blocco bisognerebbe intervenire su tutti i blocchi ad esso precedenti. Operazione ad oggi impossibile con la potenza degli attuali computer.




Link utili



blog comments powered by Disqus